Gaiole in Chianti

Gaiole in Chianti trae origine dagli antichi scambi commerciali lungo il torrente Massellone, i quali hanno stimolato la crescita di un nucleo abitativo che si affaccia sul corso d’acqua. La frequente presenza di Etruschi e Romani è riccamente testimoniata dai nomi delle località, richiamanti le antiche lingue.

A causa della sua collocazione geografica, l’area di Gaiole nasce come un mercatale al servizio dei molti castelli nei dintorni. Non a caso, ancora oggi il cuore del borgo è rappresentato da Via Ricasoli, strada-piazza nella quale si svolgeva – e tuttora si svolge – la mercatura e la vita del paese.

Gaiole in Chianti offre gustose opportunità di shopping enogastronomico e strutture alberghiere di qualità, unite all’inevitabile fascino delle antiche case, del lungofiume e degli arredi urbani, che rimandano alle attività mercantili dell’epoca medievale.Gaiole in Chianti @Tubantia

menu