Alla scoperta del vino Nobile di Montepulciano

Un percorso fra sapori, tradizioni e cultura in un paesaggio da fiaba

Montepulciano e il suo vino sono sinonimo di qualità e di eccellenza del mondo dell’enogastronomia. Questo percorso in due tappe non ripercorre solo le migliori cantine dove poterlo gustare in tutta la sua squisitezza, ma è anche un modo per vivere fino in fondo un territorio dove sapori, arte, cultura e tradizione sono i protagonisti.

MontepulcianoMontepulciano @Jean François Bonachera
La città si sviluppa sul crinale di un’altura, completamente avvolto dalle mura cittadine. Il tempo sembra essersi fermato e i monumenti, ben curati e tenuti, sono opera di famosi architetti del passato: Antonio da Sangallo il Vecchio, il Vignola e Michelozzo. Per visitare la città si può seguire la strada principale da cui si possono scorgere numerosi angoli suggestivi. Consigliamo di visitare: il Palazzo Comunale, Piazza Grande 1, dalla cui torre si può vedere un panorama senza eguali; il Duomo in Piazza Grande; Sant’Agostino, in Piazza Michelozzo; Madonna di San Biagio, che si trova in Via San Biagio 14 sotto la cinta muraria in direzione sud. Inoltre, pur essendo chiusi, meritano di essere visti dall’esterno Palazzo Budelli, Corso 73, la cui struttura si articola nella parte bassa con rilievi e urne funerarie etrusche; Palazzo Tarugi, in Piazza Grande, imponente palazzo del XVI che si trova accanto al municipio ed è un bell’esempio di architettura del cinquecento.

ChiusiChiusi, porta Lavinia @LigaDue
Nasce come un insieme di villaggi agricoli etruschi disseminati nei colli intorno al più alto di questi, il Cleusin, dove si dice che visse Porsenna. Nel camminare per le vie della città si percepisce ancora il modo di vivere degli Etruschi. Per rivivere la storia della città suggeriamo di iniziare la visita dal Museo Nazionale Etrusco, Via Porsenna 2 , per poi arrivare al Duomo, in Piazza del Duomo, dove potrete visitare anche il Museo della Cattedrale, all’interno del quale è data la possibilità di prenotare le visite alla gallerie sotterranee della città.

menu