Visit Tuscany
italiano english

Siena

Conusciuta in tutto il mondo come la "città del Palio", Siena rappresenta una testimonianza estremamente significativa di quanto fosse profonda in passato l'integrazione tra città e campagna, tra arte e lavoro. Tale caratteristica si manifesta oggi tanto nel suggestivo aspetto medievale del borgo quanto nel seducente paesaggio del territorio circostante, segnato non solo dai mirabili interventi delle migliori personalità della scuola artistica senese, ma anche da secoli di quotidiano lavoro.

Ricca di storie da raccontare e tradizioni da tramandare, Siena può vantare un'Università "giovane" di 750 anni ed ospita istituzioni di grande prestigio quali l'Accademia Musicale Chigiana, l'Università per Stranieri, l'Accademia dei Fisiocritici e quella degli Intronati. A tutto ciò si aggiunge un'ampissima rete di musei, ognuno dei quali presenta ai visitatori dimensioni e tematiche differenti.

Se la cultura a Siena regna sovrana, anche il sapore non scherza: oltre ai prelibati piatti tipici - dalla ribollita all'arista, dai fagioli all'uccelletto ai pici - si possono gustare anche eccellenti salumi, tra i quali il posto d'onore spetta senza dubbio al prosciutto e al salame di Cinta Senese. Per la scelta di un vino da accompagnare a queste favolose specialità locali non si ha che l'imbarazzo della scelta: nella provincia senese si producono infatti ogni anno circa 750.000 ettolitri di vino provenienti dalle 5 Docg (Brunello di Montalcino, Chianti Classico, Chianti Colli Senesi, Chianti Docg, Vernaccia di San Gimignano) e dalle 12 Doc presenti nel territorio.

stelle
share